Gli ospiti possono usufruire di un’ampia hall dove rilassarsi, giocare alle carte o immergersi nelle letture preferite.

Un'incantevole e luminosa sala ristorante permette di assaporare piatti tipici della cucina ligure e italiana.

Un vasto giardino offre la possibilità di riposare o gustare un aperitivo immersi nel verde di piante centenarie.
Your description here
Stacks Image 20
Your description here
Stacks Image 21
Your description here
Stacks Image 22
Your description here
Stacks Image 23
Your description here
Stacks Image 24
Your description here
Stacks Image 359
Your description here
Stacks Image 360
Ficus Macrophylla
Nel giardino dell'hotel si trovano due esemplari di Ficus Macrophylla, uno degli alberi più spettacolari del mondo. Originario dell'Australia è stato importato nella prima metà dell'ottocento in Europa, dove ha trovato terreno fertile in paesi come Grecia, Spagna, Portogallo e Italia. Il primo ad approdare in Italia è giunto nel 1845 all'Orto botanico di Palermo. Quest'ultimo, attualmente visitabile, ha assunto dimensioni incredibili, con una chioma che si aggira intorno ai mille mq, e ha permesso di esportare i suoi semi e giovani piante in diverse parti dell'isola e successivamente in altre regioni.
La Liguria è l'altra regione dove questo Ficus ha trovato terreno fertilissimo. Il più vecchio dei Ficus è quello che si trova al Museo Bicknell di Bordighera risalente circa al 1887. Quelli che potete ammirare all'hotel Eletto dovrebbero collocare le loro origini agli inizi del Novecento. Questi due Ficus sono molto alti, i tronchi presentano un'ampia circonferenza, i rami giganteschi arrivano fin sulla strada, le chiome, di svariati metri di diametro si sfiorano fino a sembrare un unico enorme albero e presentano un ampio apparato radicale dotato di una forza incredibile. Il Ficus Macrophylla è noto nel mondo proprio per l'irruenza delle sue radici.